Real Estate: prospettive e traguardi

Mercato Immobiliare

real-estateReal=immobile; Estate=bene. Questa la traduzione letterale dei termini inglesi che compongono la locuzione Real Estate.

“Il Real Estate è un ambito complesso e trasversale, costituito da un insieme di imprese e uomini (manager e professionisti) le cui competenze abbracciano – senza pretesa di esaustività – la finanza, il diritto amministrativo e societario, la progettazione urbana e architettonica, la promozione, e la gestione immobiliare, il marketing, le innovazioni tecnologiche, la formazione delle risorse umane, la ricerca e lo sviluppo”, così recita il Manifesto del Real estate presentato a EIRE 2011.

Obiettivo del Real Estate Italia è la riqualificazione per il rilancio e lo sviluppo dell’Italia. Per far ciò è necessario un patto tra le imprese del Real Estate e il mondo delle banche attraverso una vera valutazione dei progetti al fine di garantire la continuità nell’erogazione del credito.

L’accordo tra Abi e Assoimmobiliare è stato firmato nei giorni scorsi ad EIRE, la fiera del Real Estate. Questa intesa fondamentalmente si pone tre traguardi:

  1. l’individuazione di nuovi modelli di valutazione dei progetti immobiliari secondo standard più qualitativi;
  2. l’individuazione delle fonti informative indipendenti e autorevoli per la valutazione dei business plan
  3. l’innovazione dei modelli di finanziamento attraverso la valutazione delle best practices nazionali e internazionali.

Come ha sottolineato il direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini, questa intesa dimostra che imprese bancarie e imprese del settore immobiliare possono dialogare per trovare soluzioni fondamentali per l’economia italiana. Il comparto dell’edilizia, infatti, è essenziale per la crescita.

Per il settore del mattone, Assoimmobiliare, inoltre, ha proposto una nuova legge urbanistica nazionale che mette in evidenza degli aspetti fondamentali: glossario terminologico, salvaguardia del territorio, semplificazione, trasparenza e sussidiarietà. Sarebbe una legge indispensabile per eliminare tutti gli ostacoli presenti a causa della mole di norme che si sono susseguite in campo edilizio ed immobiliare.

Per il settore immobiliare, ottime notizie provengono anche dal Governo, infatti dalla lettera inviata dal ministro Corrado Passera, in occasione della fiera, vi evince che cercheranno di dar corso a tutti gli impegni amministrativi presi.

Lascia un commento