Comprare casa coniugando etica ed estetica

Edilizia convenzionata

Dostoevskij pensava che la bellezza potesse salvare il mondo, eppure, molti degli immobili costruiti in edilizia convenzionata non sono particolarmente gradevoli dal punto di vista estetico. In tempi difficili dare la possibilità ai cittadini di acquistare abitazioni a prezzi minori rispetto a quelli di mercato è un opportunità importante, ma non bisogna farlo a discapito dell’estetica. Una città architettonicamente brutta, infatti, fa vivere male e impedisce di sognare.

edilizia-convenzionata-esteticaÈ possibile coniugare l’estetica con l’etica e, perciò, le nuove convenzioni tra i comuni e i fondi immobiliari prevedono la costruzione di edifici in edilizia convenzionata insieme a quelli destinati al mercato libero. In questo modo si assicura anche uno standard qualitativo esteriore identico alle altre costruzioni. L’ambiente, tuttavia, deve essere rispettato e per far ciò le costruzioni, anche se nate per essere vendute a prezzi più bassi, vengono realizzate in Classe A rispettando, anche, i criteri di costruzione che permettono le minime emissioni di anidride carbonica e di spreco di assorbimento energetico.

Sempre più madri e padri single, giovani e non con un lavoro precario e tanti altri cercano una casa ma non hanno le possibilità di pagarla. Il bisogno abitativo, dunque, cresce ma non il denaro per soddisfarlo. Per soddisfare questo bisogno sono nate le nuove case in edilizia convenzionata (Social Housing).

Le case ecosostenibili in edilizia convenzionata sono importanti per alcuni motivi fondamentali. In primo luogo, generalmente, si tratta di riconversioni di aree urbane che altrimenti diventerebbero preda di speculazioni edilizie. Il secondo motivo riguarda sia coloro che non possono comprare ai prezzi del mercato immobiliare sia la pubblica amministrazione che non può costruire delle nuove case popolari a causa delle ristrettezze economiche.

Potrebbe essere difficile sapere dove nascono e si sviluppano i progetti destinati all’edilizia convenzionata ma è sufficiente cercare ed informarsi per poter risparmiare acquistando un immobile di valore ed esteticamente bello a prezzi calmierati fino al 25%. Il bello, dunque, non costa più del brutto. Per ogni tipo di informazione potete sempre contattarci all’indirizzo info@ecocitta.com

Lascia un commento