Il nuovo residence Ecocittà a Porto Potenza Picena: tra consumi e risparmi, la classe energetica A fa la differenza

appartamento

casa-vista-mare_s4Chi decide di fare investimenti in immobili non può non prendere in considerazione la classificazione e la valutazione energetica di essi. Questo parametro è infatti molto importante ed ha ricadute economiche consistenti sulla gestione degli edifici. Fondamentale è sapere che gli immobili vengono distinti in base alla loro prestazione energetica e al grado di efficienza. Si va così dal top, la classe energetica A, in cui rientrano le strutture più virtuose, alla classe G, che comprende quelle a maggior consumo e quindi più dispendiose. Tra le case in vendita nelle Marche si può trovare di tutto, ma in genere sono le abitazioni di più recente fabbricazione ad essere state ideate per rientrare in una classe energetica migliore, che consenta un minor consumo e dispendio.

Gli edifici in classe energetica A garantiscono una qualità superiore e sono costruiti secondo i principi della bio-edilizia, adattando il fabbricato all’ambiente, in termini di posizione, orientamento, e sfruttamento delle risorse naturali locali. I consumi di un’abitazione con simili caratteristiche si aggirano intorno ai 3 metri cubi di gas al metro quadrato in un anno, ovvero circa 30 kWh al metro quadrato per il riscaldamento. Se si parla poi di casa passiva, i consumi scendono ancora, attestandosi sui 15 kWh al metro quadrato in un anno, pari a 1,5 metri cubi di gas. Considerando la grande differenza tra queste prestazioni e quelle degli edifici in classe G (più di 160 kWh al metro quadro consumati in un anno), si può facilmente comprendere quanto sia importante puntare sulla classe energetica di un’abitazione per ridurre di gran lunga i costi.

Tra le case in classe A delle Marche, gli appartamenti a Porto Potenza Picena del complesso residenziale Ecocittà sono stati pensati proprio per rispettare i più stretti criteri di efficienza energetica e riduzione dei consumi, con edifici certificati in classe A e A+. Qui è possibile coniugare risparmio e bellezza, realizzando il sogno di possedere una casa con vista mare, a soli 150 metri dalla spiaggia. Ecocittà, il grande residence ecosostenibile delle Marche, è riuscito nell’impresa di realizzare un imponente complesso abitativo perfettamente integrato con l’ambiente senza consumare nemmeno un metro quadrato di nuovo suolo. Una sfida vinta in pieno, con parte di edifici già realizzati ed altri cui si sta lavorando alacremente.

casa-vista-mare_s2Single o con famiglia, chi ha già acquistato qui il proprio appartamento al mare nelle Marche ha investito anche in uno stile di vita sano e familiare, dove la socialità e la tranquillità sono le fondamenta del vivere insieme. Anche se si sta cercando solo una casa per le vacanze in vendita e non l’abitazione quotidiana, considerare la classe energetica dell’edificio è comunque molto importante, perché permette di risparmiare tutto l’anno. L’utilizzo di fonti alternative, per esempio, consente di abbattere notevolmente i costi e di far fronte ai continui rincari dei tradizionali combustibili fossili. Per non parlare, poi, dell’aspetto ecologico, cui dovremmo fare sempre più attenzione, sia per il lato morale, sia per quello prettamente funzionale: le fonti energetiche classiche sono finite e si stanno esaurendo rapidamente, in più inquinano considerevolmente l’ambiente, apportando ben noti danni al pianeta. Aspetti, questi, che vanno tutti tenuti in conto quando ci si accinge ad acquistare una nuova casa, e per cui si possono chiedere senza dubbio delucidazioni ad una delle tante agenzie immobiliari delle Marche, che saprà guidarci in una scelta ragionata e conveniente.

Lascia un commento